Montefiascone

Montefiascone è sito su di un colle a sud est sopra il lago di Bolsena.

Le origini di Montefiascone sono antichissime.

La base della rocca è sopra muri etruschi ed il nome di Montefiascone deriva da un "Mons Faliscorum" derivato dal popolo dei Faliscii.

Ma qui si è trovata la prima tomba della civiltà del Il Rinaldone, la più antica civiltà eneolitica in Italia.

Ma anche la storia medioevale e rinascimentale di Montefiascone è interessante.

 Montefiascone la Rocca dei Papi

Sicuramente l'edificio che meglio rappresenta Montefiascone è la Rocca dei Papi.

Le basi della Rocca sono addirittura etrusche, ma solo dopo l'anno mille i Signori dell'epoca iniziarono ad edificare la Rocca.

Nel 1074 vi ha soggiornato la Contessa Matilde di Canossa, nel 1111 l'imperatore Enrico V, nel 1185 l'imperatore Francesco Barbarossa e nel 1210 l'imperatore Ottone IV.

Poi arrivarono i Papi: in primis Innocenzo III e poi Martino IV che soggiornò praticamente sempre nella Rocca.

Il Cardinale Albornoz soggiornò in Italia quasi ininterrottamente dal 1353 al 1367 e fece di Montefiascone la sua capitale (ricordo che in quel periodo i Papi erano ad Avignone) personale e rese la fortezza (ancora non c'erano le armi da fuoco) praticamente inespugnabile.

Nel 1362 diventò Papa Urbano V che il 30 aprile 1367 riportò la sede da Avignone a Roma.

Questo fu il periodo di massimo splendore sia per la Rocca e sia per Montefiascone.

Poi solo decadenza e dal 1590 la rocca fu considerata inagibile e quindi non più utilizzata.

Papi ed imperatori non vennero più a soggiornare a Montefiascone e sul paese calò l'oblio della storia.

Montefiascone

Ma Montefiascone non è solo la Rocca dei Papi.

Qui infatti sorge una delle più belle Cattedrali della Tuscia quella di Santa Margherita.

Cattedrale di Santa Margherita

Abbiamo "suddiviso" la visita virtuale alla Cattedrale in quattro sezioni ricche di fotografie e consultabili ai seguenti link:

Per visitare Montefiascone occorrono almeno quattro ore ... ed il paese è in collina!


Siete a Montefiascone e volete mangiare? Cosa e dove?

Ovviamente pesce ... cucinato in tutte le salse.

Si segnalano pertanto: la frittura di Lattarino, la Sbroscia la caratteristica zuppa di pesce locale, i filetti di Persico (fritti), l'anguilla marinata ed il Coregone al cartoccio.

vino Est! Est! Est!

E come vino Est! Est!! Est!!!.

Buon appetito!


Ti è piaciuta questa pagina?

Se SI votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto


Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01



Prodotto e realizzato da: acpb / Lago Bolsena



Copyright © All rights reserved





e per restare in contatto con noi seguici su





























Il Lago di Bolsena