il

Gargano

tra

Santi e mare

l'Uomo in Nero con il cappello

Arco di San Felice o degli innamorati

Arco degli innamorati

il mare

Senza particolari pretese abbiamo scritto questo sito solo per documentare le nostre vacanze sul Gargano, descrivendo sia le varie località turistiche e sia i luoghi storici o naturalistici in cui abbiamo soggiornato e che abbiamo realmente visitato.

Noi fondamentalmente parleremo dei borghi, delle spiagge e del mare del Gargano in tutte le loro sfaccettature.

la spiaggia di levante
la lunghissima spiaggia che da Monte Pucci arriva a Rodi Garganico

Il "non Pugliese" che sceglie il Gargano come meta delle sue vacanze o lo fa per passare un periodo al mare o ci viene in pellegrinaggio religioso.

A Noi, che interessano entrambe le cose, vediamo nel Gargano un posto ideale per le vacanze ... specialmente se "accompagnati" da due figli.

Comunque, qualunque sia la Vostra motivazione, la scelta del Gargano è felice perchè ... clicca qui per continuare la lettura ...

Grotta di Baia San Lorenzo
la grotta di Baia San Lorenzo

Sul Gargano si trovano quattro borghi di pescatori:

Si può villeggiare nei borghi, utilizzando le tante case vacanza presenti, o decidere di alloggiare nei Resort o nei Villaggi turistici, di tutte le dimensioni, che sono presenti un po' dappertutto lungo la costa ed, ahimé, hanno pesantemente antropizzato l'ambiente naturale.

Chi, come Noi, ha conosciuto il Gargano nel 2006, oggi, nel 2020, quasi non lo riconosce più per quanto, e come, si è modificato.

Basti pensare alla costruzione del porto di Rodi Garganico od a quello di Mattinata.

Arco Magico e Baia delle Zagare
Arco Magico e la Baia delle Zagare

Ma, quasi in contrapposizione a questo turismo di massa ci sono i tanti, ed ottimi, agriturismo realizzati nei vecchi casolari dell'interno.

Si va a soggiornare un po' più distanti dal mare, ma non necessariamente la vacanza sarà meno bella, anzi.

Grottone di Manaccora
Grottone di Manaccora

E per gli amanti del vivere in barca la loro vacanza, visto che ci sono, si segnala che ognuna delle quattro località ha un piccolo porto turistico dove poter attraccare e sostare.

Tutti i porti sono di realizzazione e/o ristrutturazione relativamente recente con lavori eseguiti tra il 2010 ed il 2020 ed offrono tutto quello che ci si aspetta.

la Testa del Gargano e l'isola di Campi
la Testa del Gargano e l'isola di Campi

Specifichiamo che quasi tutte le grotte o gli archi presenti tra Vieste e Mattinata sono visitabili solo arrivando dal mare.

All'uopo è possibile, nel caso che non si possedesse una barca, noleggiarla in sito oppure partecipare alle gite organizzate che ogni mattina partono dai vari porticcioli.

la Cala di porto Greco
Cala di Porto Greco

Scelto dove e come alloggiate Vi consiglio di non stare fermi ed invece di girare lungo le varie strade sia di lungomare che panoramiche.

Ne segnalimao quattro:

Tramonto sulla spiaggia di Levante
Tramonto sulla spiaggia di Levante

Per gli amanti della fotografia segnaliamo che lungo la costa è un continuo susseguirsi di panorami bellissimi con numerose spiagge, grotte marine, archi di roccia sul mare, isole, tante torri di avvistamento e, per finire, i trabucchi!.

i trabucchi (o trabocchi)

Praticamente, da Monte Pucci fino a Punta San Francesco a Vieste, su di ogni punta o promontorio c'è un trabucco.

Trabucco di Baia San Lorenzo
il trabucco di Baia San Lorenzo

Ma cosa è un trabucco?

Il trabucco, o trabocco, è una macchina da pesca totalmente realizzata in legno su cui si distinguono due parti:

Trabucco di Torre Pucci
il doppio trabucco di Torre Pucci

i Santi

Ma il Gargano non è (solo) Sole, mare ed ...

Sul Gargano si trovano due dei luoghi più importanti della Cristianità:

San Padre Pio
San Padre Pio

Oltre a i due "pesi massimi" in ogni borgo si trovano tante grandi o piccole abbazie o chiese come:

Noi ne descriviamo (e molto brevemente) solo le due che ci hanno particolarmente colpito.

La Chiesa della Santissima Annunziata sul lago di Varano

La Chiesa della Santissima Annunziata si erge solitaria sulla riva orientale del Lago di Varano.

Noi la segnaliamo perchè al suo interno si trova il prezioso Crocifisso di Varano, una statua lignea policroma del 1300, venerato dagli abitanti di Ischitella per i miracoli fatti, come quello del 25 aprile 1899, quando:

il Crocifisso di Varano
dopo 390 anni, davanti al miracoloso Crocifisso di Varano si ripeteva il prodigio di copiosissima pioggia attesa invano dopo lunghi mesi di ostinata siccita'

il Santuario di Santa Maria di Merino

Il Santuario di Santa Maria di Merino, pur essendo artisticamente ed architettonicamente povereo, è bello.

Visto dall'esterno non immediatamente lo si riconosce come luogo di culto, in quanto sembra una masseria locale.

Diciamo che la campana a vela tradisce il suo vero utilizzo.

Santuario di Santa Maria di Merino
Santuario di Santa Maria di Merino

Noi lo segnaliamo perchè qui trovò martiro San Marino, monaco eremita e Maestro di San Romualdo fondatore della congregazione dei Camaldolesi.

San Marino era pelligrino a Monte Gargano quando il 6 Agosto del 988 fu ucciso dai Saraceni.

Nota dell'Autore

Questo sito non ha alcuna pretesa di completezza, ma vuole solo documentare fotograficamente un attimo di magia.

Tutte le fotografie pubblicate (e sono tante) sono di proprietà della www.moveaboutitaly.com che non è legata in alcun modo ai luoghi di cui parliamo od all'eventuale organizzazione degli eventi che documentiamo.

Noi i borghi, o gli altri eventi di cui scriviamo, li visitiamo veramente.

Speriamo che la Sig.ra od il Sig. Google riescano a capire la differenza tra Noi e molti dei nostri competitors.

Move about Italy non si assume nessuna resposabilità per errori od omissioni sul materiale pubblicato così come indicato nella clausola di Copyright.

Prenota con Noi

AugurandoTi una buona visita sul Gargano Ti consigliamo di prenotare con Noi la Tua vacanza usando Booking.com. Per Te non cambia nulla e permetti a questo sito di esistere.

Qui di seguito alcune offerte last minute per i prossimi due giorni a ...

Booking.com