moveaboutitaly
| Home | Bolgheri | Capalbio | Cetona | Cortona | Chiusi | Montalcino | Montepulciano | Murlo | Pienza | Pitigliano | San Gimignano | Volterra |
| Argentario | Parco della Maremma | Parco dell'Amiata | Farma Merse | Valdichiana | Crete e Valdorcia | Tra storia e Fede | Vini toscani |
| Val di Chiana | Lucignano | Monte San Savino | Il canale Maestro della Chiana | Le Leopoldine | I Chiari di Chiusi e Montepulciano |


Canale Maestro della Chiana

Il Canale Maestro della Chiana nasce dal Lago di Chiusi e dopo circa 62 km si getta alla sinistra dell'Arno alla Chiusa dei Monaci ad est di Arezzo.

Per chi velocemente in autostrada attraversa la Valdichiana nel tratto Arezzo - Chiusi, non si accorge della presenta di questo grande canale non navigabile.

Si viaggia parallelamente al canale nei lunghi rettilinei di Foiano della Chiana.

Lo si sfiora, specie a Bettolle ed alle Chianacce.

Il Canale Maestro della Chiana è molto più visibile dal treno, ma solo sulla tratta ad alta velocità.

Da Roma verso Firenze la ferrovia lo interseca al Callone di Valiano per poi tenerlo sempre alla sinistra fino ad Arezzo.

Incrocio di treni AV al Valiano

Incrocio di treni AV al Valiano

Eppure questo canale grande canale è veramente ricco di storia

Di recente i suoi argini sono stati recuperati e resi percorribili in assoluta tranquillità sia a piedi che in bicicletta.

Ma cosa si può vedere lungo il Canale Maestro della Chiana?

Di tutto.

Dalle Leopoldine, le classiche abitazioni rurali per il mezzadro e la sua famiglia, alle

Siamo sul cosidetto sentiero della Bonifica che dal lago di Montepulciano arriva fino alla Chiusa dei Monaci alle porte di Arezzo.

Percorrere questo sentiero è tornare indietro all'epoca delle grandi bonifiche del 1800 - 1900.

Leopoldina al Callone di Valiano

Leopoldina al Callone di Valiano

Il sentiero individua ben 19 tappe da percorrere a piedi o meglio in bicicletta.

Noi ne abbiamo fatte solo 3, che sono, sempre e comunque, meglio di nulla.



Tappa 02 - Le Torri di Beccati Questo e Quello


Dal 1400 le Torri di Beccati Questo (Senese e posta a fondovalle) e di Beccati Quello (Perugina e posta in posizione rialzata) si fronteggiano.

Beccati Questo

Beccati Questo

Beccati Quello

Beccati Quello

La Senese Torre di Beccati Questo e la Perugina Torre di Beccati Quello

Le due Torri erano postazioni di dogana sul ponte che attraversava il Clanis.

Poi nel 1490 lo stato Pontificio realizzò la deviazione dei torrenti Tresa e Rio Maggiore "spostandoli" dal Lago Trasimeno alla Val di Chiana, onde impedire totalmente lo scarico nel Tevere delle acque provenienti dal Granducato di Toscana.

Il risultato di ciò fu l'impaludamento della zona delle due torri per oltre trecento anni.

Notate che la torre di Beccati Questo (quella in basso) èinglobata per circa 2/3 dell'altezza nel terreno e nell'argine del torrente Tresa e riflettete su quanto terra è stata necessaria per rimodellare la valle.



Tappa 04 - Lago di Montepulciano


Il Canale Maestro della Chiana che inizia dal lago di Montepulciano.

Canale Maestro della Chiana Canale Maestro della Chiana

Il Canale Maestro della Chiana che inizia dal lago di Montepulciano





Tappa 07 - Botte allo Strozzo


La botte allo Strozzo è una geniale opera di ingegneria idraulica che permete ad un canale di attraversarne un'altro senza che le acque dei medesimi si mescolino!

Questa opere è stata realizzata relativamente di recente (nel 1920) e serve a far attraversare il l'allacciamento delle Chianacce sopra il Canale Maestro della Chiana.

Canale Maestro della Chiana

Il Canale Maestro della Chiana l'allacciamento di destra presso le Chianacce/h4>


Sembra incredibile ma essendo la pendenza dell'allacciamento superiore a quella del Canale Maestro della Chiana ... questo era l'unico modo per superarlo.



Ti è piaciuta questa pagina?

Se SI votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto



Altri link da visitare


Move about Italy

Home page

Toscana

Umbria

Marche

Lazio

moveaboutitaly

Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01


Prodotto e realizzato da:

acpb

Copyright © 1998 - Illimitato

acpb / Move about Italy





e per restare in contatto con noi seguici su