Move



about



Italy



Castro



l'Uomo in Nero con il cappello

Chiesa di Santa Maria
Chiesa di Santa Maria

Qui fu Castro

"Castro, olim Statonia diruto
Urbes constituit aetas, hora dissolvit"

Seneca

La città perduta di Castro

Le origini del Ducato di Castro hanno inizio con l'elezione nel 1534 a Papa di Alessandro Farnese che prese il nome di Paolo III.

Anche se oggi la cosa può sembrare strana Papa Paolo III aveva (almeno) un figlio Pier Luigi Farnese.

Mappa di Castro
Cartello turistico fotografato a Castro e personalizzato da noi

Papa Paolo III era nato a Canino e, creazione di Ducati a parte, rimarrà nella storia come il Papa del Concilio di Trento del 1545.

Il 31 ottobre 1537 Papa Paolo III nomina il figlio Pier Luigi Farnese primo Duca di Castro e Ronciglione con possidimenti che si estendevano dalla costa tirrenica (confine con il Granducato di Toscana) fino al lago di Bolsena ed a sud fino a Ronciglione.

Castro ne diventò la capitale.

Mappa di Castro
Qui fu Castro

La ristrutturazione della città venne affidata all'architetto Antonio da Sangallo il Giovane.

Il Sangallo fortificò le mura difensive, ristruttrò il Palazzo Podestà, abbellì le chiese, lastricò le strade e progettò la Piazza Maggiore e, quasi volesse fare di Castro una seconda Pienza, trasformò il poco più che castello di frontiera in una città rinascimentale.

Ma costruire costa ... i Farnese non badavano a spese ed i debiti salivano a dismisura.

Mura di Castro
I resti di Castro

Non proseguiamo oltre nella storia rimandandoVi alla apposita pagina (leggetela è interessante).



Dove e' Castro



Come arrivare alle rovine di Castro

Raggiungere le rovine di Castro è facile ... e quasi impossibile.

Le indicazioni sono scarse con (pochi) cartelli che generano confusione.

Comunque da Farnese puntate seguendo le indicazioni per Manciano ed arrivati al bivio tra la SP47 e la SP116 girate a sinistra sulla SP116.

Dopo circa 30 m sulla sinistra troverete l'indicazione per il Santuario del SS.mo Crocifisso.

Proseguite sulla strada bianca fino ad arrivare alla piazzola di sosta.

Come arrivare a Castro
Come arrivare a Castro

Da qui si prosegue a piedi o sulla strada bianca che porta verso la Tomba della Biga oppure passando dal sentiero nel bosco.

Come arrivare a Castro
Qui fu Castro

Attenti al cippo di Castro che si trova sulla destra con scolpita la frase:

QUI FU CASTRO

Come arrivare a Castro

in ogni caso prestate attenzione a questa radura

Ingresso - uscita

Sulla destra si trova uno degli ingressi al sentiero nel bosco che conduce a Castro, mentre sulla sinistra si trova la Porta Alberta oggi utilizzata come sentiero di uscita.



Statonia



Avvertenze varie

La visita all'area archeologica di Castro richiede circa 2-3 ore.

La zona è umida e le serpi non mancano.

Sono quasi tutte innocue e comunque prestate attenzione e non infastiditele ... parlo chiaro non cercate di ucciderle.

Un'ultima cosa in generale nella zona fa (sempre) molto caldo.

PortateVi acqua a sufficienza.

Dal 2018 (sembra) che la visita alle rovine di Castro sia diventata a pagamento ...

Siamo sinceri ... abbiamo avuto alcuni feedback, e non tutti positivi, sulla cosa.

Vale la regola generale.

Se il biglietto serve per avere aree pulite, percorsi chiari e sicuri allora siamo d'accordo, ma se invece è solo una gabella le cose cambiano.

Nota dell'Autore

Questo sito non ha alcuna pretesa di completezza, ma vuole solo documentare fotograficamente un attimo di magia.

Tutte le fotografie pubblicate (e sono tante) sono di proprietà della www.moveaboutitaly.com che non è legata in alcun modo ai luoghi di cui parliamo od all'eventuale organizzazione degli eventi che documentiamo.

Noi i borghi, o gli altri eventi di cui scriviamo, li visitiamo veramente.

Speriamo che la Sig.ra od il Sig. Google riescano a capire la differenza tra Noi e molti dei nostri competitors.

Move about Italy non si assume nessuna resposabilità per errori od omissioni sul materiale pubblicato così come indicato nella clausola di Copyright.

Prenota con Noi

Prenota la Tua visita a Civita di Bagnoregio con GetYourGuide

AugurandoTi una buona visita a Civita di Bagnoregio Ti consigliamo di prenotare con Noi la Tua vacanza usando Booking.com.

Booking.com