moveaboutitaly




Terremoto 26 settembre 1997

Assisi

Foligno

Nocera


E' il 26 settembre 97 un venerdi.

Nella notte (circa alle 2) una prima scossa di oltre 30 secondi poi alle 11.52 una seconda scossa di pari intensità seguite da oltre sei mesi di scosse di assestamento più o meno forti.

Numerosi paesi sia in Umbria e sia nelle Marche totalmente distrutti.

Due frati e due tecnici comunali morti nel crollo parziale del transetto della Basilica Superiore di Assisi con alcuni dipinti di Cimabue e Giotto trasformati in un immenso puzzle.

Un costo di circa 20 miliardi di Euro per la ricostruzione.

La storica torre campanaria del palazzo Comunale di Foligno crollata.

Il centro storico di Nocera Umbra ridotto ad un paese fantasma.

Questi sono alcune conseguenze e cifre del terremoto.

Assisi

La Piazza antistante alla Basilica di San Francesco transennata ed ancorata.

Sullo sfondo il timpano del transetto "imbrigliato".

Piazza Basilica San Francesco


La spettacolare sequenza del crollo del transetto nella Basilica Superiore di San Francesco.

Immagini riprese da Umbria TV.



 

 


Via San Francesco ad Assisi appena transennata.

Alcuni tecnici iniziano i primi rilievi.

Il Corso


Foligno

La storica torre campanaria subito dopo il crollo.

Il palazzo Comunale


Nocera Umbra

La condizione delle case del centro storico dopo il terremoto.

Vicolo Vicolo



Molti vicoli sono off limits.

La piazza comunale.

Piazza Comunale



Notare i tiranti posti sugli edifici.

Piazza Comunale


Le frazioni di Nocera Umbra - Colle

Colle di Nocera Umbra




Ti è piaciuta questa pagina?

Se SI votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto







Altri link da visitare


Move about Italy

Home page

Toscana

Umbria

Marche

Lazio

moveaboutitaly

Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01


E-mail webmaster@moveaboutitaly.com



Prodotto e realizzato da:

acpb

Copyright © 1998 - Illimitato

acpb / Move about Italy