moveaboutitaly




Logo

Il Parco del Monte Cucco

Nel parte nord-est dell'Umbria si trova il parco Regionale del Monte Cucco.

Monte Cucco Monte Cucco


Il Parco del Monte Cucco è raggiungibile:

In treno

  • Stazione di Fossato di Vico sulla linea Roma-Ancona

In auto

  • per le provenienze da Nord E45 uscita Gubbio

  • per le provenienze da Est le statali per Senigallia o Fano

  • per le provenienze da Sud la Flaminia passando per Gualdo Tadino

  • per le provenienze da Sud la E45 - superstrada Perugia Valfabbrica

  • per gli amanti delle strade d'epoca: la strada di valico a Fossato di Vico per Fabriano Ancona

Il Parco del Monte Cucco, che si estende per oltre 10'000 ettari, è delimitato verso nord e verso est dal crinale degli Appennini Umbri, verso ovest (praticamente) dalla via Flaminia ed infine verso sud da Fossato di Vico.

Monte Cucco

Il Parco del Monte Cucco comprende una serie di piccoli comuni di montagna della provincia di Perugia quali Costacciaro, Fossato di Vico, Scheggia, Pascelupo e Sigillo.

Monte Cucco Monte Cucco

Il Parco del Monte Cucco è il un vero paradiso sia per gli amanti della speleologia (ci sono numerose grotte carsiche), ricco come è di acque sotterranee e di fonti e sorgenti (basti pensare che tra qui e la zona di Gualdo Tadino - Nocera Umbra si imbottiglia oltre il 10% dell'acqua minerale prodotta in Italia) e sia per chi vuol vivere a stretto contatto con la natura.

Monte Cucco


Nel Parco vive quasi tutta la fauna tipica dell'Italia centrale come daini, cinghiali, falchi e, ma qui le cose diventano davvero difficili, è possibile vedere allo stato selvatico sia il lupo e sia l'aquila reale.

Monte Cucco

Ritornando sull'argomento speleologia sconsigliamo caldamente l'attività; "fai da te".

(Chi scrive abita in Umbria e periodicamente "mezzo mondo" si mobilita per recuperare qualcuno che, con un eufemismo, si è messo nei guai! (ndr).)

A maggior ragione se si considera che a Costacciaro esiste un'ottima scuola di speleologia in grado di organizzare e guidare in sicurezza sia i neofiti e sia i più esperti.

Sicuramente i panorami che si vedono dal Monte Cucco (1'566 metri) meritano da soli salita e, considerando che praticamente si arriva fino in vetta in automobile, anche i più pigri sono invitati.

Monte Cucco


Un consiglio sulla vetta del Monte Cucco il vento soffia sempre almeno forte.

Discorso diverso è trovare la strada per salire al monte.

L'ingresso è a Costacciaro e l'indicazione è visibile solo per chi proviene dalla Flaminia da Sigillo.

Spero che qualcuno con potere decisionale legga questa nota e provveda ad aggiungere qualche cartello.

Per gli appassionati si segnala la possibilità di praticare sul Monte Cucco sia volo a vela e sia deltaplano (a Sigillo c'è l'Università del volo libero).

Monte Cucco






Ti è piaciuta questa pagina?

Se SI votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto




Altri link da visitare


Move about Italy

Home page

Toscana

Umbria

Marche

Lazio

moveaboutitaly

Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01


Prodotto e realizzato da:

acpb

Copyright © 1998 - Illimitato

acpb / Move about Italy





e per restare in contatto con noi seguici su