moveaboutitaly
| Home | Bolgheri | Capalbio | Cetona | Cortona | Chiusi | Montalcino | Montepulciano | Murlo | Pienza | Pitigliano | San Gimignano | Volterra |
| Argentario | Parco della Maremma | Parco dell'Amiata | Farma Merse | Valdichiana | Crete e Valdorcia | Tra storia e Fede | Vini toscani |
| Pitigliano | Sorano | Saturnia | La necropoli del Puntone | Parco archeologico di Sovana |


Pitigliano

Pitigliano è sita, lungo un lungo costone di tufo, al confine tra Toscana e Lazio.

Pitigliano


Il tufo è il vero signore del posto con le case e le cantine (si produce il noto vino "Bianco di Pitigliano") a strapiombo sul fosso Lente.

Pitigliano


L'origine di Pitigliano si perde negli albori della civiltà italica con reperti risalenti fin dal neolitico, passando poi per l'età etrusca e romana ed arrivando infine agli Aldobrandeschi ed agli Orsini.

Pitigliano Pitigliano


Del paese, da visitarsi in circa 3-4 ore passeggiando con comodo lungo le sua strade ben lastricate, sono da vedere il Palazzo Orsini, la Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo, le colonne dell'acquedotto romano ed il ghetto ebreo.

Si consiglia la visita al Museo archeologico all'aperto Alberto Manzi ... sito appena sotto la rupe di Pitigliano.

Pitigliano Pitigliano
Pitigliano Pitigliano


Nei dintorni si produce un onesto vino bianco toscano il "Bianco di Pitigliano" che può essere acquistato presso l'omonima cantina sita lungo la strada di Onano.

Pitigliano è: raggiungibile da Grosseto tramite la SS 74 e da Roma o Firenze tramite la Cassia uscendo ad Acquapendente e proseguendo in direzione di Onano.



Ti è piaciuta questa pagina?

Se SI votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto



Altri link da visitare


Move about Italy

Home page

Toscana

Umbria

Marche

Lazio

moveaboutitaly

Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01


Prodotto e realizzato da:

acpb

Copyright © 1998 - Illimitato

acpb / Move about Italy





e per restare in contatto con noi seguici su