| Gubbio la città di pietra | Todi | Il Lago Trasimeno |

Il Parco dei Monti Sibillini e la Piana di Castelluccio di Norcia come non l'avete mai visti

Pian Grande - Castelluccio di Norcia - Parco dei Monti Sibillini

Pian Perduto

Il Pian Perduto altro non è che la piana dietro la Pian Grande (e Castelluccio di Norcia) e che porta in direzione di Visso.

Il Piano è chiamato Perduto per essere stato letteralmente "perduto" da Norcia nella battaglia del 1522 contro Visso.

Pian Perduto


Da sinistra verso destra:

- monte Porche 2'233 mt

- palazzo Borghese 2'145 mt

- monte Argentella 2'200 mt

Monte Porche, Palazzo Borghese e Monte Argentella Monte Porche, Palazzo Borghese e Monte Argentella

Vetta dell'Argentella fotografata da Caterina O.

Monte Porche, Palazzo Borghese e Monte Argentella


La valle ove insiste il Pian Perduto è di transito e con poche attrattive, anche se segnaliamo la presenza di una pozza d'acqua rossa detta appunto lo "Stagno rosso".

Syagno non rosso Pian Perduto - Stagno Rosso - Fotografia di Giorgio Materozzi Pian Perduto - Stagno Rosso - Fotografia di Giorgio Materozzi

Lo Stagno Rosso fotografato da Giorgio Materozzi

Specifichiamo che l'acqua è rossa solo in estate quando fiorisce un'alga che li vive: la Euglena Sanguinea.

Quindi nessun inquinamento.

Pian Perduto Pian Perduto


Ovviamente anche qui, tra fine giugno e la metà di luglio, si può assistere alla grande infiorata.

Infiorata nel Pian Perduto Infiorata nel Pian Perduto Infiorata nel Pian Perduto

L'infiorata nel Pian Perduto






Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01

Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su