moveaboutitaly
| Home | San Leo | Sassocorvaro | Urbania | Urbino |
| Il Montefeltro | La via Flaminia | I Monti Sibillini | Il lago di Fiastra | Gradara |
| Urbino | Il Palazzo Ducale di Urbino | Urbania | da Casteldurante a Urbania | Urbania la Chiesa dei Morti |

Urbania la Bella ... ex Casteldurante

dai Montefeltro ai Della Rovere



Sita lungo un'ansa del fiume Metauro, circa nel mezzo di quell'area geografica denominata Montefeltro, c'è Urbania detta la Bella, già nota nel Rinascimento con il nome di Casteldurante che tenne fino al 18 febbraio 1635 quando, Papa Urbano VIII, ne cambiò il nome.

Urbania Urbania


Arrivando da Sant'Angelo in Vado parcheggeremo l'auto in via Roma, mentre arrivando da Fermigliano parcheggeremo nella piazza della stazione delle corriere.

Piazza San Cristoforo


Visitare Urbania richiede almeno 2-3 ore ... fate Voi.

La parte storica di Urbania è praticamente (con la sola esclusione del Barco) racchiusa nel Rione Ponte Vecchio.

teatro Bramante


Cominciamo la visita alla città partendo proprio dall'ampia Piazza San Cristoforo - Largo della Rovere su cui si affaccia il teatro Bramante (che a Urbania nacque) e da cui partono via Garibaldi, via Roma e via Vittorio Emanuele.

Palazzo Ducale Palazzo Comunale

Palazzo Ducale e Palazzo Comunale

Il Palazzo Ducale (ex Palazzo Brancaleoni) di Urbania fu ristrutturato nel XIV da Francesco di Giorgio Martini per ordine di Federico di Montefeltro e nel XVI rivisto e trasformato da Annibale della Genga e Paolo Scirri.

Oggi il Palazzo Ducale di Urbania ospita varie attività culturali tra cui un museo con pinacoteca ed una libreria.

Molto bello è il Palazzo Comunale di Urbania con la sua torre campanaria.

Un imperativo camminate per Urbania passando sotto i numerosi portici presenti ed,

Portico Particolare


ogni tanto, alzate gli occhi a cercare i particolari che fanno realmente bella questa piccola città.

Arrivando da Sant'Angelo in Vado, a meno di 1 km da Urbania, si trova infine il Barco, residenza di caccia dei Duchi di Urbino, con il suo bel parco pubblico.

Il Barco

il Barco

Interessante è la storia del Barco.

I duchi di Urbino usavano questo palazzo come soggiorno estivo

Urbania dista circa 17 chilometri da Urbino attraverso l'antica via ducale che Francesco Maria, l'ultimo duca di Urbino, II nel XVI secolo percorreva in circa 3 ore... standosene comodamente in lettiga!

Francesco Maria II Della Rovere fu l'unico dei Duchi di Urbino a soggiornare quasi costantemente a Casteldurante.

Con l'avanzare dell'età finì con trasferiere qui la corte ducale.

Francesco Maria II Della Rovere morì al Barco nel 1631 e fu sepolto nella chiesa del Santissimo Crocefisso.

Con Lui la dinastia dei Della Rovere di Urbino si estingueva, il Ducato di Urbino cessava di esistere, Urbino tornava sotto il controllo diretto dello Stato Pontificio ... sotto un Papa che si chiamava Urbano VIII

Una curiosità Urbania è una delle città della ceramica italiana.

Qui si tengono stage e corsi di perfezionamento ad ogni livello.




Ti è piaciuta questa pagina?

Se SI votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto




Altri link da visitare

Move about Italy

Home page

Toscana

Umbria

Marche

Lazio

moveaboutitaly

Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01


Prodotto e realizzato da:

acpb

Copyright © 1998 - Illimitato

acpb / Move about Italy





e per restare in contatto con noi seguici su