Museo territoriale

Il Museo territoriale del lago di Bolsena è sito all'interno della Rocca dei Monaldeschi della Cervara.

Il Museo è suddiviso in cinque sezioni:

  • Piano terra prima sala - Vulcanologia e formazione del territorio

  • Piano terra prima sala - Protostoria e periodo Etrusco

  • Piano primo seconda sala - Il periodo Romano - Volsinii

  • Piano seminterrato - Medioevo

  • Piano seminterrato - Cultura materiale, tradizioni popolari e dialetto

Le sale sono veramente piene di reperti preziosi, unici ed antichi come questi "Oscillum" raffiguranti un volto o mostri marini.

Al suo interno si trovano molte opere uniche come il Trono Dionisiaco.

Il Trono Dionisiaco è realizzato in terracotta e fu rinvenuto durante gli scavi di Volsinii Novi frammentato in circa 150 pezzi.

Trono Dionisiaco


L'opera è costituita da una base quadrata di 76 cm di lato che sostiene il piano del sedile e da una spalliera.

L'altezza restaurata è di circa un metro contro una stima di 1,35 mt originali.

A destra ed a sinistra si stagliano due pantere sedute sulle quali bimbi inginocchiati giocano.

La parte tergale è ornata da un amorino.

Il Museo territoriale del lago di Bolsena Il Museo territoriale del lago di Bolsena

Altrettanto bello èž; questo splendido sarcofago romano proveniente dalla necropoli di Volsinii in marmo decorato con scene del culto di Bacco.

Il Museo territoriale del lago di Bolsena
Il Museo territoriale del lago di Bolsena

E cosa dire di questo Askos a forma di suino in argilla chiara proveniente da una tomba in località Melona.

Askos suino

Una curiosità.

Argomento a parte la bravura di questo artista ellenista è sicuramente da riconoscere.

Ars amatoria Etrusca


La visita al museo è a pagamento ... ed è altamente consigliata.


Ti è piaciuta questa pagina?

Se SI votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto


Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01



Prodotto e realizzato da: acpb / Lago Bolsena



Copyright © All rights reserved





e per restare in contatto con noi seguici su





























Il Lago di Bolsena