Civita di Bagnoregio

"IL PAESE CHE MUORE"





Santa Maria della Porta






DICIAMO LA VERITA'

Chi scrive è nato a Grosseto, vive sul Lago Trasimeno, lavora a Firenze e gli piace la Tuscia.

Ma il mio amore per la Tuscia non mi impedisce di ritenere che abitare a Civita di Bagnoregio sia una vera vocazione più che una scelta.

una abitante di Civita di Bagnoregio

Ogni giorno tanti ... anzi tantissimi turisti invadenti, curiosi e con un'unica sola domanda:

Ma qui quante persone ci abitano?

IO metterei all'ingresso del paese un cartello, in pieno stile Far West, con indicante il numero degli abitanti residenti.

La spesa da portare

A questo si aggiunge il costante odore del cucinato nei ristoranti di Civita di Bagnoregio.

Ma, a proposito del cibo. pensate che ogni giorno c'è da fare la spesa con le borse da portare a mano o, quando disponibile, tramite un'Ape car.

E come dimenticare la salita (ripida) per tornare a casa ogni sera o giorno.

Anche la Vespa (Piaggio) arranca sulle pendenze finali.

La Vespa

Certo dopo l'Ape e la Vespa ...

Gatti

... bisogna riconoscere che sono i gatti i veri abitanti di Civita di Bagnoregio



moveaboutitaly
Tu sei il nostro



visitatore dal 30/09/01

Instagram







Move about Italy è pubblicato con
Licenza Creative Commons



























Civita di Bagnoregio